CERCHI DI DONNE

RICONOSCERSI PARTE DI UN CERCHIO CHE DANZA

La simbologia del cerchio è antichissima e ci ricorda che gli uomini e le donne si sedevano in cerchio intorno al fuoco, in mezzo agli alberi, per raccogliersi, celebrare, supportarsi e prendere decisioni. Quando un gruppo di donne si unisce in cerchio per onorare, condividere, crescere e celebrare si prigiona un potere enorme, di cui spesso non si è consapevoli. Il cerchio come antico simbolo è metafora della natura femminile, della fertilità del ciclo mestruale, delle forme del corpo delle donne, privo di angoli e rimanda al concetto di armonia ed esprime il fluire dell’esistenza.

CHE COS'È UN CERCHIO DI DONNE

Il cerchio di donne è un luogo dove esprimere e ritrovare il proprio essere donna e sorella, un spazio sicuro di non giudizio, di consapevolezza, di condivisione e accoglienza reciproca. La forma del cerchio rimanda al ventre, che è circolare e lunare ed è ambiente neutro e protetto.
Nel cerchio avviene tutto e niente, non necessariamente ci si incontra per fare, ma per so-stare, nell’ascolto di se stesse, tessendo, cucinando, chiacchierando e nutrendo l’una con l’esperienza dell’altra.  
Ognuna delle partecipanti supporta lo spazio attivamente, portando argomenti, offerte, cibo e attività da condividere. Non ci sono regole fisse, tutto si basa sull’accoglienza e sul crescere insieme. Quando tendo la mano e trovo la tua; quando la tua mano mi cerca, trova il mio cuore ad accoglierla.

VIENI CON NOI SE

Anche tu hai voglia di incontrare altre donne in un ambiente aperto, accogliente, di cuore e fuori da ogni sorta di giudizio, se senti che hai necessità di crescere in un gruppo di persone nuove e stimolanti, unite in cerchio per creare, accogliere, creare e confidarsi in libertà.

PROSSIMI INCONTRI:

Ogni primo mercoledi del mese.

  • Mercoledì 4 MAGGIO 2022
  • Mercoledì 8 GIUGNO 2022

DOVE:

CONTRIBUTO: offerta libera (a partire da 10 euro)

COSA PORTARE: 

  • Vestiti comodi, oggetti a noi cari da porre al centro dell’altare, cibo da condividere, cose belle.